Tenute del Fasanella

Home/Shop2/Tenute del Fasanella

Tenute del Fasanella

L’azienda inizia a vinificare nel 2008. Intanto parte la conversione al biologico poi conclusa con la vendemmia 2012, in concomitanza del vino biologico in Europa. Con la vendemmia 2010 si decise di abolire i solfiti del tutto, puntando sul potenziale del territorio conosciuto con le campagne 2008 e 2009. Così la scelta radicale per tutta la produzione aziendale. Il senza solfiti è un traguardo e una coerenza con l’insieme delle altre scelte fatte. Un punto di arrivo e non di partenza. La partenza è nelle vigne, come sempre. Soprattutto per chi non si può affidare a determinate tecnologie di cantina perché troppo costose per piccole aziende. Perché di naturale c’è l’uva, il frutto con il seme per la continuazione della specie. Tutto il resto, il vino, è un “prodotto antropologico”, che per aspetti salutari deve essere il più sano possibile e per questo con meno solfiti possibili e quindi senza nessun altro additivo, considerando anche i coadiuvanti di sintesi.

Visualizzazione di tutti i 11 risultati

Sort by: