Grappa Fiano

Home/Shop/Distillati/Grappa Fiano

Grappa Fiano

In Stock

18,50

Grappa monovitigno di Fiano distillato dalle vinacce di uve coltivate in biologico e vinificate senza solfiti per la produzione del Phasis.

✓ Produttore: Tenute del Fasanella
✓ Vitigno: Fiano

Quantity:
EAN: N/A

Grappa monovitigno di Fiano distillato dalle vinacce di uve che si coltivano in biologico e vinificate senza solfiti. Queste uve sono quelle che si utilizzano per la produzione del Phasis (Vino bianco macerato).

Subito dopo la pressatura, al fine di separare il vino fiore dalle vinacce, portiamo queste ultime alla distillazione.

La distillazione avviene tramite alambicco discontinuo a bagnomaria che è dotato di una colonna di rettifica in rame. Questa è formata da 8 piatti con campanelle di gorgogliamento con calotta rovesciata.

Alla fine, da un’intera distillazione, che dura circa 4 ore, non si ricavano più di 30/35 litri di Grappa Monovitigno Fiano.

Distillazione

Subito dopo la pressatura per separare il vino fiore dalle vinacce, queste ultime vengono repentinamente portate alla distillazione, che avviene tramite alambicco discontinuo. L’alambicco discontinuo a bagnomaria è dotato di una colonna di rettifica in rame costituita da 8 piatti con campanelle di gorgogliamento a calotta rovesciata. Da un’intera distillazione che dura circa 4 ore non si ricavano più di 30/35 litri di distillato.

Tenute del Fasanella

L’azienda inizia a vinificare nel 2008. Intanto parte la conversione al biologico poi conclusa con la vendemmia 2012, in concomitanza del vino biologico in Europa. Con la vendemmia 2010 si decise di abolire i solfiti del tutto, puntando sul potenziale del territorio conosciuto con le campagne 2008 e 2009. Così la scelta radicale per tutta la produzione aziendale. Il senza solfiti è un traguardo e una coerenza con l’insieme delle altre scelte fatte. Un punto di arrivo e non di partenza. La partenza è nelle vigne, come sempre. Soprattutto per chi non si può affidare a determinate tecnologie di cantina perché troppo costose per piccole aziende. Perché di naturale c’è l’uva, il frutto con il seme per la continuazione della specie. Tutto il resto, il vino, è un “prodotto antropologico”, che per aspetti salutari deve essere il più sano possibile e per questo con meno solfiti possibili e quindi senza nessun altro additivo, considerando anche i coadiuvanti di sintesi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Grappa Fiano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top